Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

2* Qualsiasi immagine violi il copyright o offenda il legittimo proprietario verrà rimossa su richiesta: contattateci dal modulo apposito

">

3**FB: regalaci un like :-) grazie! Social

 
Teads - Top dei blog - Cultura
10 novembre 2011 4 10 /11 /novembre /2011 13:57

Arriva Natale, Pungitopo e Vischio sono due piante protette, molto belle,  facili da reperire nei boschi, specie il Pungitopo.

Il Pungitopo:

 Presente nella macchia mediterranea e raggiunge altezze tra i 30 e  gli 80 cm, la sua crescita è molto lenta ed in autunno dopo la fioritura di piccoli fiori gialli, produce delle belle bacche di color rosso, che persistono fino alla primavera seguente dando alla pianta un bell'aspetto ornamentale, le sue foglie sono piccole e lanceolate e appuntite, di un bel verde scuro. Il Pungitopo  è una pianta sempreverde, rustica e perenne, appartengono a questa famiglia diverse specie. Il periodo ideale per piantare il pungitopo è l'inverno, predilige terreno da giardino o boschi di leccio, gradisce posizioni sia in ombra che soleggiate.

Il Vischio:

Pianta cespugliosa sempreverde, appartiene alla famiglia delle Viscacee, è una pianta parassita, questa particolarità è dovuta alla necessità di acquisire azoto, cosa che la pianta da sola non riesce a produrre.

Le sue foglie sono oblunghe, di piccole dimensioni e coriacee, le sue bacche sono bianche trasparenti, è una pianta a crescita molto lenta.

Si riproduce recidendo in primavera, una parte di ramo da una pianta ospite e innestando, schiacciandola, una bacca di vischio matura. Dopo un lento sviluppo, che può durare anche un paio di anni, inizierà la sua crescita spontanea. Presenta proprietà terapeutiche ed è usata in erboristeria, le parti erbacee, contengono sostanze che sembrano possedere attività immunomostimolante ed antitumorale, inoltre è un forta antiipertensivo e anticoagulante.

E' annoverata tra gli addobbi natalizi più diffusi insieme al Pungitopo e alla Stella di Natale.

 

156572108_792a81ed3a.jpg

                                                Pungitopo

 

5831666170_2c5cb60f56.jpg                                                                         Vischio

Condividi post

commenti

Franco Folini 12/28/2013 20:16

L'utilizzo della mia foto del vischio in questo blog non rispetta la licenza "Creative Commons Attribution Share Alike 2.0" sotto la quale la foto e' stata rilasciata. Vi invito pertanto ad aggiornare la pagina citando esplicitamente l'autore (io sono l'autore) o rimuovendo la foto.

In attesa di un vostro riscontro,

Franco Folini

Stefania 11/11/2011 10:00


Non sapevo che il vischio avesse tutte queste proprietà!


notizie in vetrina 11/11/2011 15:43



Molte piante hanno delle gran proprietà terapeutiche emolte sono usate in farmacologia erboristeria e omeopatia, incluso il vischio



5*

6*GOOGLE PLUS E SOCIAL. CONDIVIDI :-) LinkWithin

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

7*

Crea un blog gratis su OverBlog.com! - Contatti - Termini -
NOTIZIE IN VETRINA HOME

</script Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

buzzoole code